CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

1. DEFINIZIONI

Nelle presenti Condizioni generali di servizio i seguenti termini avranno il seguente significato:

BMW ITALIA significa BMW Italia S.p.A., con sede legale di San Donato Milanese, Via dell’Unione europea, 1.

Contenuto significa tutte le informazioni, video, immagini, suoni, musica, fotografie, software e qualunque altro materiale (in qualunque forma) o servizio che possano essere resi disponibili al Cliente come parte del Servizio.

Sito significa il sito internet store.bmw.it o qualsiasi altro sito internet mediante il quale BMW ITALIA offrirà, in tutto o in parte, il Servizio.

Condizioni generali di servizio significa, in ordine di precedenza, qualsiasi condizione mostrata on line come stabilito nel seguente art. 6.5, le presenti Condizioni e il Formulario di Accesso una volta completato.

Cliente o Utente Autorizzato significa la persona indicata come tale nel Formulario di Accesso e chiunque ragionevolmente comunque appaia a BMW ITALIA agire per conto o con l’autorizzazione di tale persona.

Customer Interaction Center di BMW ITALIA significa il call center di BMW Italia che contatterà il Cliente o Utente autorizzato a seguito dell’effettuazione da parte di quest’ultimo della possibile configurazione di un veicolo BMWi usato o nuovo, ai sensi dell’art. 3 delle presenti Condizioni Generali di Servizio.

Agente BMW i di BMW Italia significa il soggetto indipendente che ha ricevuto specifico incarico di promozione alla vendita di veicoli BMW i, titolato, ai soli fini delle presenti Condizioni Generali di servizio, a garantire l’effettuazione di un test drive a favore del Cliente.

Formulario di Accesso significa il modulo, disponibile sul Sito, mediante la cui compilazione il Cliente o Utente Autorizzato richiede l’accesso al Servizio e, quindi, presta l’assenso, in particolare, ad essere contattato dal Customer Interaction Center di BMW ITALIA o da un Agente BMW i della rete di BMW Italia.

Servizio Informazioni significa il Supporto Clienti offerto da BMW Italia per gestire le domande e l’amministrazione del Servizio.

Internet significa la rete globale dati comprendente le reti interconnesse che utilizzano il protocollo TCP/IP.

Servizio significa il servizio reso gratuitamente disponibile al Cliente che accede al Sito, che offre o può offrire come parte del servizio, tra l'altro, la configurazione di un veicolo a marchio BMW i, nuovo o usato, la prenotazione di un test drive con il veicolo così configurato, come meglio descritto all’articolo 3, nonché qualsiasi altro servizio offerto di volta in volta da BMW Italia mediante il Sito.

Software significa qualunque programma di software offerto da BMW ITALIA per abilitare il cliente all’accesso o all’utilizzazione del servizio.

2. DURATA, CONDIZIONI GENERALI E MODIFICHE

2.1 L’efficacia delle presenti Condizioni generali di servizio decorre dalla data in cui il Cliente accetta i presenti termini e le condizioni mediante la compilazione del Formulario di Accesso e continuerà a tempo indeterminato finché non saranno sciolte secondo le presenti Condizioni generali di servizio

2.2 Il Cliente autorizza espressamente BMW ITALIA a inviargli al proprio indirizzo di posta elettronica, anche tramite appositi link alle pagine relative del Sito, le presenti Condizioni generali di servizio. Il Cliente riconosce che le presenti Condizioni generali di servizio possono essere stampate su carta o scaricate da parte del Cliente stesso.

2.3 BMW ITALIA si riserva il diritto di apportare, a proprio insindacabile giudizio ed in qualunque momento, modifiche a qualsiasi termine o condizione, generale o particolare, delle presenti Condizioni generali di servizio (le "Modifiche"), con un preavviso di 30 (trenta) giorni o con il maggiore preavviso stabilito dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, mediante comunicazione sul Sito, nel caso in cui le Modifiche siano necessarie per adeguare le presenti Condizioni generali di servizio a disposizioni inderogabili di legge, sopravvenute necessità tecniche o organizzative ovvero per attuare misure di protezione finalizzate alla maggiore tutela di BMW ITALIA o alla maggiore sicurezza del Servizio rispetto ad abusi del Cliente o di terzi. Il Cliente ha facoltà di recedere dalle presenti Condizioni generali di servizio dandone comunicazione a BMW ITALIA ai sensi delle presenti Condizioni generali di servizio entro 30 (trenta) giorni dall'entrata in vigore delle Modifiche. L'utilizzo del Servizio in qualsiasi momento successivo all'entrata in vigore delle Modifiche costituirà accettazione delle Modifiche. Nel caso in cui BMW ITALIA richieda che qualsiasi Modifica sia accettata dal Cliente in forma scritta o equipollente ai sensi di legge ovvero in altra forma, le presenti Condizioni generali di servizio si intenderanno risolte di diritto con effetto dall'entrata in vigore delle Modifiche se il Cliente, prima di tale momento o entro il diverso termine richiesto da BMW ITALIA, non accetti tali Modifiche nella forma richiesta. Successivamente all'entrata in vigore delle Modifiche, il Cliente avrà la facoltà di verificare il testo in vigore delle presenti Condizioni generali di servizio alla relativa pagina web del Sito.

3. EROGAZIONE DEL SERVIZIO

3.1. BMW ITALIA erogherà il Servizio al Cliente nei termini stabiliti dalle presenti Condizioni generali di servizio. BMW ITALIA si impegna a fornire il Servizio con la diligenza di un Service Provider, fatto salvo quanto disposto al successivo articolo 8. Il Servizio consente al Cliente di: (i) accedere a un tool che permetterà di effettuare una possibile configurazione di un veicolo BMWi, nuovo o usato, la cui immagine sia pubblicata sul Sito, con ciò intendendosi la visualizzazione del modello di veicolo BMWi nuovo o usato prescelto dal Cliente medesimo, con gli accessori prescelti da quest’ultimo, e il relativo valore di listino. La configurazione effettuata dal Cliente, ivi compreso il relativo valore di listino, non costituisce, quindi, in nessun caso, un preventivo vincolante per BMW ITALIA né un’offerta vincolante per il Cliente. Il Cliente che effettua la possibile configurazione dovrà comunicare, qualora decidesse di ricevere ulteriori informazioni tramite il contatto da parte del Customer Interaction Center di BMW ITALIA: nome, cognome, indirizzo e-mail, numero di cellulare, indirizzo, CAP, città All’atto della compilazione del Formulario di Accesso, il Cliente autorizza, comunque, il Customer Interaction Center di BMW ITALIA a contattarlo per tutto quanto comunque utile ai fini del rapporto con lo stesso; (ii) accedere a un tool che consente di effettuare una richiesta di test drive sul veicolo BMWi di cui al punto (i) che precede presso un agente BMWi della rete di BMW Italia. A tal fine, il Cliente dovrà comunicare i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo e-mail, numero di cellulare, CAP, dati di nascita; (iii) richiedere, secondo le modalità previste sul Sito, un preventivo a BMW ITALIA; (iv) acquistare il veicolo, secondo le modalità indicate sul Sito.

3.2. Il Servizio sarà erogato da BMW Italia anche mediante accesso da parte del Cliente alla funzioni chat. Il Cliente potrà attivare una conversazione via chat con un responsabile del Customer Interaction Center di BMW Italia. Al Cliente sarà richiesto di comunicare il proprio nome; tale dato sarà trasmesso direttamente al Customer Interaction Center di BMW Italia per il tramite del service provider, senza che lo stesso sia conservato da BMW Italia.

3.3. Occasionalmente BMW ITALIA può:

a) cambiare le specifiche del Servizio, dopo averne dato comunicazione al Cliente sul Sito;

b) sospendere il Servizio per ragioni tecniche quali riparazioni, manutenzione, miglioramenti al Servizio, ovvero per ragioni di emergenza, oppure

c) dare al Cliente le istruzioni che ritenga necessarie per ragioni di salute, sicurezza o qualità di qualunque servizio di telecomunicazioni offerto da BMW ITALIA al Cliente o a qualunque altro cliente.

3.4. Ad eccezione del Software, il Cliente si obbliga a dotarsi di un adeguato hardware, software, nonché dell’equipaggiamento e dei servizi di telecomunicazioni necessari per accedere al Servizio. Le presenti Condizioni generali di servizio non include l’erogazione o l’addebito per i servizi di telecomunicazione necessari per connettersi al Servizio.

3.5. BMW ITALIA si riserva il diritto di variare il Contenuto periodicamente aggiungendo, rimuovendo o modificandolo come meglio ritenga e non garantisce che qualsiasi elemento o elementi del Contenuto siano disponibili in qualsiasi momento. Salvo espressa disposizione contraria, l'introduzione di qualsiasi variazione al Contenuto che lo renda diversamente fruibile rispetto alla sua forma attuale, nonché l'offerta di nuovi servizi, sarà disciplinato dalle presenti Condizioni generali di servizio.

3.6. Il Cliente riconosce ed accetta che il Servizio è fornito "nello stato in cui si trova" e "come disponibile" di volta in volta e che, pertanto BMW ITALIA non assume alcuna responsabilità in merito alla puntualità, alla permanenza, alla cancellazione, alla mancata consegna o memorizzazione del Contenuto ovvero di qualsiasi comunicazione del Cliente.

3.7. Attesa la natura gratuita del Servizio (salvo diverse disposizioni specifiche), BMW ITALIA si riserva il diritto di sospendere, modificare, disconnettere o cessare, a proprio insindacabile giudizio, il Servizio, in tutto o in parte, con un preavviso di 30 (trenta) giorni o con il maggiore preavviso stabilito dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, mediante comunicazione sul Sito, fatto salvo il diritto di recesso da parte del Cliente ai sensi dell’articolo10. Il Cliente conviene che BMW ITALIA non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile verso il Cliente o verso terzi per la modifica, la sospensione, la disconnessione o la cessazione del Servizio ai sensi del presente paragrafo.

4. CONNESSIONE DELL’EQUIPAGGIAMENTO AL SERVIZIO

4.1. Il Cliente deve assicurarsi che qualsiasi equipaggiamento connesso o utilizzato insieme al Servizio deve essere connesso ed utilizzato secondo le istruzioni e procedure di sicurezza proprie di tale equipaggiamento.

4.2. Il Cliente deve assicurarsi che qualsiasi equipaggiamento connesso, direttamente o indirettamente, al Servizio sia tecnicamente compatibile con lo stesso ed approvato per tale scopo dalla legge applicabile.

5. SICUREZZA

5.1. Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni e dei dati personali forniti all'atto della compilazione del Formulario di Accesso. Il Cliente deve immediatamente informare BMW ITALIA di qualunque cambiamento nelle informazioni e nei dati personali forniti dal Cliente all'atto della compilazione del Formulario di Accesso, affinché tali informazioni e dati personali siano costantemente attuali, accurati, completi e veritieri. Nel caso in cui siano forniti, ovvero BMW ITALIA abbia il fondato sospetto che siano stati forniti, informazioni o dati personali falsi, inaccurati o incompleti, BMW ITALIA avrà il diritto di impedire l'utilizzo del Servizio da parte del Cliente.

6. UTILIZZO DEL SERVIZIO

6.1. Il Servizio è erogato esclusivamente per l'utilizzo personale del Cliente. Il Cliente non può rivendere o tentare di rivendere il Servizio o qualunque parte o struttura di esso ad alcun terzo, né ad utilizzare il Servizio al fine di esercitare attività di impresa o comunque a scopo professionale o commerciale, ivi inclusa la pubblicizzazione, la promozione, il collocamento o qualsiasi altra forma di commercializzazione di beni o servizi, senza il preventivo consenso scritto di BMW ITALIA.

6.2 Il Contenuto è protetto da diritto d'autore, marchio registrato e altri diritti di proprietà industriale applicabili. Il Cliente non deve e non deve permettere a nessun'altro di copiare, modificare, trasmettere e distribuire esternamente, mostrare in pubblico, scaricare, stampare o pubblicare qualsiasi parte del Contenuto per scopi commerciali. Il Contenuto può essere esclusivamente utilizzato per gli scopi personali del Cliente ed in conformità alle presenti Condizioni generali di servizio.

6.3 Il Cliente non deve sfruttare alcun Servizio o Contenuto in modo tale da arrecare detrimento a BMW ITALIA o a qualsiasi fornitore di BMW ITALIA ovvero a detrimento di un Contenuto che contenga notizie, utilizzando il Contenuto in qualsiasi maniera in relazione alla fornitura di qualsiasi servizio on line o di altro tipo di informazione. In particolare, il Cliente ha l'obbligo di astenersi dall'utilizzare il Servizio o dallo sfruttare il Contenuto per svolgere attività in concorrenza con il Servizio o con il Contenuto, o comunque in pregiudizio degli interessi, anche economici, ovvero dell'immagine di BMW ITALIA, di altri Clienti o di terzi.

6.4 BMW ITALIA non garantisce la precisione o completezza di alcuna parte del Contenuto ovvero di ulteriori informazioni o risultati che possano essere derivati da esso. BMW ITALIA non offre inoltre alcuna garanzia che il Servizio o il Contenuto soddisfino requisiti, qualità o risultati attesi dal Cliente, ovvero che siano ininterrotti, convenienti o privi di errori.

6.5. Il Cliente dà atto che possono esserci condizioni aggiuntive relative a particolari contenuti. Se il Cliente decide di accedere a tali contenuti, tali condizioni, esposte on line, formeranno parte delle presenti Condizioni generali di servizio.

6.6. Il Cliente garantisce che le informazioni fornite sono e rimarranno precise e non includeranno alcuna informazione o materiale di cui una qualsiasi parte, ovvero l'accesso alle stesse o l'utilizzo delle stesse, possa costituire reato o comunque un illecito.

6.7. BMW ITALIA non assume alcuna responsabilità per i dati personali ovvero per gli altri contenuti inviati, diffusi, caricati o scaricati da Clienti o da qualsiasi terzo mediante il Servizio. Il Cliente è il solo ed esclusivo responsabile per qualsiasi contenuto da lui caricato, scaricato, pubblicato, inviato o in altro modo diffuso mediante il Servizio.

6.8. Il Cliente dà atto e conviene che tutti i contenuti accessibili pubblicamente o trasmessi privatamente mediante il Servizio rientrano nella sola ed esclusiva responsabilità delle persone da cui tali contenuti provengono. Il Cliente si impegna pertanto a valutare ed a sopportare tutti i rischi associati con l'utilizzo di tali contenuti.

6.9. Il Cliente conviene che BMW ITALIA ha il diritto di memorizzare i contenuti provenienti dal Cliente e di rivelarli a terzi per adempiere ad obblighi di legge ovvero rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità, inclusa l'autorità giudiziaria, ovvero per replicare alle contestazioni secondo cui tali contenuti violino diritti di terzi, ovvero per tutelare i diritti di BMW ITALIA o di altro Cliente ai sensi di legge ed in conformità alle presenti Condizioni generali di servizio.

6.10. Il Servizio può fornire link ad altri siti o risorse del web. Il Cliente dà atto e conviene che BMW ITALIA non può in alcun modo essere responsabile direttamente o direttamente del contenuto di tali siti o risorse e, pertanto, di qualsiasi danno subito dal Cliente in relazione agli stessi.

6.11. Il Servizio non deve essere utilizzato in un modo che non osservi:
a) i termini di qualsiasi legislazione ovvero licenza applicabile al Cliente o che sia in qualunque modo illecito; ovvero
b) qualsiasi istruzione data da BMW ITALIA secondo l’articolo 3.3. (c).

6.15. Il Servizio non deve essere utilizzato:

  • per inviare, ricevere, caricare, scaricare, utilizzare ovvero riutilizzare qualsiasi informazione del Cliente, fornita o meno dal Cliente o altra informazione o materiale che siano offensivi, abusivi, indecenti, osceni, ovvero costituiscano minaccia o violino la privacy, il diritto d'autore o altri diritti;
  • per causare disturbo, disagio o inutile ansia, molestare o perseguitare altri clienti, terzi o il pubblico;
  • per inviare od offrire pubblicità non richiesta o materiale promozionale o per ricevere risposta a qualsiasi pubblicità non richiesta o materiale pubblicitario inviato utilizzando il Servizio o da qualunque terzo, ivi inclusi, a titolo esemplificativo, pubblicità, materiale promozionale, junk mail, spam, catene di S. Antonio, piramidi, ad esclusiva eccezione di aree eventualmente destinate a tali attività;
  • per inviare, diffondere, caricare, scaricare, o in altro modo diffondere o scambiare, dolosamente o colposamente, qualsiasi materiale che contenga virus, o altri codici, file o programmi idonei a distruggere, interrompere o limitare il funzionamento dei software, degli hardware o dei sistemi di telecomunicazione;
  • per interferire o interrompere il Servizio, i server o i network collegati con il Servizio;
  • per creare intestazioni o in altro modo manipolare segni distintivi, diritti di proprietà industriale o altre indicazioni, anche al fine di contraffare l'origine di un Contenuto;
  • per raccogliere o immagazzinare o comunque trattare dati personali di altri clienti o di terzi nei casi vietati dalla legge;
  • per caricare, pubblicare, inviare o diffondere informazioni o altri contenuti che il Cliente non ha il diritto di inviare o diffondere ai sensi di legge o in forza di un contratto;
  • non in conformità con la prassi di qualsiasi rete o con gli standards di Internet, ivi incluse le regole di netiquette adottate dalle autorità di registrazione nazionali o internazionali.

6.16 BMW ITALIA si riserva il diritto di rifiutare o rimuovere qualsiasi informazione del Cliente o di terzi, nonché qualsiasi altro contenuto del Cliente o di terzi che costituiscano violazione delle presenti Condizioni generali di servizio o di norme di legge ovvero nei casi in cui BMW ITALIA ritenga in buona fede che tali informazioni o contenuti costituiscano violazione delle presenti Condizioni generali di servizio o della legge ovvero che il rifiuto o la rimozione di tali informazioni o contenuti sia comunque necessaria per:

  • conformarsi a disposizioni di legge ovvero a provvedimenti di pubbliche autorità in conformità a disposizioni di legge;
  • prevenire o far cessare qualsiasi violazione delle presenti Condizioni generali di servizio o di legge ovvero far valere i propri diritti ai sensi delle presenti Condizioni generali di servizio o tutelarsi da contestazioni di terzi che asseriscano violazioni dei loro diritti;
  • tutelare i diritti di BMW ITALIA ovvero i diritti di terzi.

6.17 Se il Cliente o chiunque altro, con o senza la conoscenza ovvero il consenso del Cliente, utilizza:
a) il Servizio in violazione al presente articolo 6; ovvero
b) la capacità del server o il Software resogli disponibile in qualunque modo che BMW ITALIA ritenga sia o possa essere nocivo all'erogazione del Servizio al Cliente ovvero a qualsiasi altro cliente e non prenda provvedimenti correttivi entro un ragionevole periodo di tempo dalla comunicazione in proposito ricevuta da BMW ITALIA;
BMW ITALIA può considerare tale violazione come un sostanziale inadempimento alle presenti Condizioni generali di servizio cui non può porsi rimedio ai sensi dell’articolo 11.

6.18 Il Cliente deve tenere indenne BMW ITALIA da qualunque pretesa o azione legale iniziata o minacciata contro BMW ITALIA da terzi perché il Servizio viene utilizzato in violazione del paragrafo 6 nonché di qualsiasi altra norma delle presenti Condizioni generali di servizio. BMW ITALIA darà notizia al Cliente di qualunque simile pretesa o azione e terrà il Cliente informato circa i progressi di tali pretese o azioni.

7. DIRITTI DI PROPRIETA' INTELETTUALE

7.1 I diritti di proprietà intellettuale relativi al Contenuto o a qualunque documento fornito da BMW ITALIA al Cliente sono e rimangono di proprietà di BMW ITALIA o dei suoi licenzianti.

7.2. Il Cliente conviene di attenersi ai termini di qualunque accordo ragionevolmente richiesto dal proprietario dei diritti di proprietà intellettuale relativi al Contenuto o a qualsiasi documento associato per proteggere gli interessi del proprietario.

7.3. E' espressamente vietato al Cliente copiare, modificare, creare opere o lavori derivati da o basati sul Servizio, sul Contenuto o sul Software.

7.4. E' espressamente vietato al Cliente scaricare, copiare, riprodurre, duplicare o comunque utilizzare o diffondere qualsiasi marchio, nome commerciale, logo, ideogramma, o altro segno distintivo avente per oggetto BMW ITALIA.

8. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA'

8.1. BMW ITALIA non è responsabile nei confronti del Cliente né a titolo di responsabilità contrattuale né a titolo extracontrattuale per danni eventualmente subiti dal Cliente in connessione, diretta e/o indiretta, con il Servizio, fatto salvo il caso di dolo o colpa grave di BMW ITALIA. In ogni caso, BMW Italia non è responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi indiretto o consequenziale danno o perdita o per qualsiasi distruzione di dati.

8.2. La responsabilità di BMW ITALIA nei confronti del Cliente, a titolo contrattuale o extracontrattuale, eventualmente imputabile a BMW Italia in relazione alle presenti Condizioni generali di servizio è limitata a 10.000,00 Euro, fatto salvo il caso di dolo o colpa grave.

8.3. BMW ITALIA non si assume alcuna responsabilità ad alcun titolo riguardo a precisione, completezza o idoneità a qualsiasi scopo di qualsiasi Contenuto.

8.4. BMW ITALIA non è responsabile nei confronti del Cliente né a titolo contrattuale né da fatto illecito (inclusa la colpa, ma escludendo i casi di dolo o colpa grave) o a qualunque altro titolo per azioni od omissioni di altri fornitori di telecomunicazioni o servizi Internet ovvero per difetti attribuibili ai loro impianti.

9. FORZA MAGGIORE

9.1 Se una delle parti non è in grado di rispettare gli impegni assunti con le presenti Condizioni generali di servizio a causa di fatti che vanno oltre il suo controllo, quali fulmini, alluvioni, fenomeni atmosferici eccezionali, incendi, esplosioni, guerre, disordini civili, scioperi (anche che non coinvolgano i propri dipendenti) o atti del governo locale o centrale o di altre autorità competenti o eventi che vadano oltre il controllo dei propri fornitori, non sarà responsabile nei confronti dell'altra parte per l'inadempimento.

10. RECESSO DELLE CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

10.1. Ciascuna parte può recedere dalle Condizioni generali di servizio in qualsiasi momento, dandone comunicazione all'altra parte con preavviso di 30 (trenta) giorni ovvero con il diverso preavviso che sia previsto per legge.

11. INADEMPIMENTI ALLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

11.1. Ciascuna parte può risolvere le presenti Condizioni generali di servizio o terminare l'erogazione del Servizio in tutto o in parte, se l'altra:
a) commette un inadempimento alle presenti Condizioni generali di servizio che potrebbe essere rimediato e manca di rimediarvi entro il periodo di tempo indicato nella diffida scritta;
b) commette un inadempimento sostanziale alle presenti Condizioni generali di servizio che non può essere rimediato;
c) non adempie ripetutamente alle presenti Condizioni generali di servizio.

11.2 Se il Cliente non adempie a quanto disposto dall’articolo 6 (utilizzazione del servizio), BMW ITALIA potrà dichiarare risolte le Condizioni generali di servizio di pieno diritto.

11.3 Se uno qualsiasi dei fatti elencati nell’articolo 11.1 avviene per fatto del Cliente, BMW ITALIA può sospendere il Servizio in tutto o in parte senza pregiudizio al suo diritto di risolvere le Condizioni generali di servizio e senza che alcun indennizzo sia dovuto al Cliente.

11.4 Inoltre, il Cliente conviene che BMW ITALIA avrà il diritto di sospendere, in tutto o in parte, il Servizio al Cliente nei casi in cui BMW ITALIA ritenga in buona fede che tale sospensione sia comunque necessaria per:

  • conformarsi a disposizioni di legge ovvero a provvedimenti di pubbliche autorità in conformità a disposizioni di legge;
  • prevenire o far cessare qualsiasi violazione delle presenti Condizioni generali di servizio o di legge ovvero far valere i propri diritti ai sensi delle presenti Condizioni generali di servizio o tutelarsi da contestazioni di terzi che asseriscano violazioni dei loro diritti;
  • tutelare i diritti di BMW ITALIA ovvero i diritti di terzi.

11.5 Se una parte ritarda nel reagire all'inadempimento alle presenti Condizioni generali di servizio, tale ritardo non potrà essere considerato come una rinuncia a detto inadempimento. Se una delle parti rinuncia a reagire ad un inadempimento alle presenti Condizioni generali di servizio, detta rinuncia è limitata al detto inadempimento.

12. RISERVATEZZA

12.1 Il Cliente conviene che il trattamento dei suoi dati personali comunicati al momento della registrazione o in qualsiasi altro momento all'atto di utilizzo del Servizio sarà effettuato in conformità a quanto indicato nell'informativa pubblicata sul Sito ed in conformità con la legislazione di volta in volta vigente.

12.3 BMW ITALIA manterrà riservati i dati identificativi forniti dal Cliente e non li rivelerà a terzi, fatti salvi i casi previsti dalla legge. E’ fatta salva la facoltà di BMW ITALIA di trasmettere detti dati a soggetti che abbiano sottoscritto un impegno di riservatezza e che siano stati delegati ad espletare i servizi connessi con l’oggetto delle presenti Condizioni generali di servizio, nei limiti di legge.

12.4 Il Cliente riconosce che BMW ITALIA potrà intervenire (mediante controllo, verifica a campione, memorizzazione, cancellazione o altrimenti) sui dati personali del Cliente in conformità alle disposizioni delle presenti Condizioni generali di servizio e, in particolare, nei casi in cui ritenga in buona fede che tale intervento sia necessario per:

  • conformarsi a disposizioni di legge ovvero a provvedimenti di pubbliche autorità in conformità a disposizioni di legge;
  • prevenire o far cessare qualsiasi violazione delle presenti Condizioni generali di servizio o di legge ovvero far valere i propri diritti ai sensi delle presenti Condizioni generali di servizio o tutelarsi da contestazioni di terzi che asseriscano violazioni dei loro diritti;
  • tutelare i diritti di BMW ITALIA ovvero i diritti di terzi.

Il Cliente riconosce altresì che il trattamento dei dati personali può rendersi necessario per:

  • inviare o ricevere dati;
  • eseguire funzioni di pianificazione o programmazione;
  • conformarsi alle specifiche tecniche dei network di connessione o di rete;
  • conformarsi alle specifiche tecniche del Servizio.

12.5 Su richiesta del Cliente, BMW ITALIA provvederà tempestivamente, nei tempi tecnici necessari, a cancellare qualsiasi dato personale del Cliente in conformità alla richiesta del Cliente, senza necessità di preavviso o di conferma successiva. La richiesta che riguardi dati personali il cui trattamento da parte di BMW ITALIA è necessario per l'adempimento degli obblighi di cui alle presenti Condizioni generali di servizio costituisce dichiarazione di recesso da parte del Cliente, con conseguente scioglimento delle Condizioni generali di servizio con effetto immediato.

13. TRASFERIMENTO

13.1 Nessuna delle parti può assegnare o trasferire alcun diritto o obbligazione prevista dalle presenti Condizioni generali di servizio senza il consenso scritto dell'altra, esclusa la facoltà per BMW ITALIA di trasferire propri diritti o obbligazioni o entrambi a società del Gruppo BMW senza preventivo consenso del Cliente.

14. INTEREZZA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

14.1 Nessuna delle parti può assegnare o trasferire alcun diritto o obbligazione prevista dalle presenti Condizioni generali di servizio senza il consenso scritto dell'altra, esclusa la facoltà per BMW ITALIA di trasferire propri diritti o obbligazioni o entrambi a società del Gruppo BMW senza preventivo consenso del Cliente.

15. COMUNICAZIONI

15.1. Salvo quanto previsto da paragrafo 3.3(b), le notifiche effettuate secondo le presenti Condizioni generali di servizio devono essere scritte ed effettuate per posta raccomandata a/r, fax o posta elettronica come segue:
a) a BMW ITALIA: all'indirizzo dell'Ufficio BMW ITALIA mostrato nel Formulario di Accesso o a qualsiasi altro indirizzo che BMW ITALIA notifichi al Cliente;
b) al Cliente: all'indirizzo notificato dal Cliente a BMW ITALIA all'atto della compilazione del Formulario di Accesso.

16. LEGGE

Le presente Condizioni generali di servizio sono regolate dalla legge italiana.

17. FORO COMPETENTE

Per le controversie che dovessero insorgere nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti Condizioni generali di servizio sarà esclusivamente competente il Foro del luogo di residenza o domicilio elettivo del Cliente, salvo il ricorso preventivo obbligatorio alle procedure di conciliazione eventualmente previste dalla legge.

Questo sito consente l’invio di cookie anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Ok Policy BMW sui cookie